Lombardia,De Corato: polizia ambientale contro sversamento rifiuti

Lzp

Milano, 28 ago. (askanews) - L'utilizzo dei nuclei di Polizia ambientale nei Comuni lombardi, "non è più differibile". Lo dichiara l'assessore regionale alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De Corato a seguito dell'incendio avvenuto la scorsa notte a Codogno (LO) all'interno di un'azienda di trattamento di rifiuti.

"Abbiamo già suggerito in diverse occasioni - ha aggiunto l'assessore - quanto sia fondamentale per gli enti servirsi dei "nuclei", così come è importante partecipare ai bandi regionali per le dotazioni strumentali. L'obiettivo è quello di fornire agli agenti i mezzi per prevenire lo sversamento di rifiuti, monitorando zone a rischio e lo stoccaggio abusivo di rifiuti e controllando le attività regolari di gestione".

"Ad ottobre Regione Lombardia - ha concluso De Corato - bandirà un nuovo avviso, rivolto ai Comuni, finalizzato all'acquisto di dotazioni strumentali. Nel bando scorso, concluso a maggio, erano previsti contributi per acquisto, tra l'altro, di droni e fototrappole".