Lombardia, +Europa e Azione uniscono le forze al Pirellone

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 27 lug. (askanews) - +Europa e Azione uniscono le forze nel Consiglio regionale della Lombardia. Lo hanno annunciato i rappresentanti dei due partiti al Pirellone, Michele Usuelli (+Europa) e Niccolò Carretta (Azione), in una conferenza stampa congiunta alla quale hanno partecipato anche Luca Perego e Sonia Serati, entrambi portavoce regionali +Europa. I due partiti hanno presentato anche il nuovo simbolo del raggruppamento, due cerchi con i rispettivi emblemi che si sfiorano al centro.

"Ieri è avvenuto un fatto importante, Carretta ha fatto domanda di entrare nel gruppo +Europa-Radicali, ho accettato con entusiasmo, e da oggi il gruppo si chiama +Europa-Azione. Non è una fusione a freddo, ma il frutto di quattro anni e mezzo di contaminazione reciproca. Un lavoro di conoscenza anche a livello di coordinamento regionale e dei nostri iscritti, militanti e simpatizzanti che hanno svolto insieme tante iniziative politiche. È il coronamento lombardo di un processo di avvicinamento complessivo" ha detto Usuelli che resta capogruppo.

"Serve una buona politica che non strizzi l'occhio a populisti e sovranisti per creare un polo del buon governo in vista delle regionali. Questa Lega non ha alcun volto moderato e ha votato contro i ceti produttivi del Nord. Oggi rafforziamo la nostra proposta riformista e di buon governo" ha aggiunto Carretta sottolineando che "mentre gli altri distruggono noi vogliamo costruire".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli