Lombardia, Fi: da Governo piena condivisione nostra riforma sanità

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 10 mag. (askanews) - "Con il voto di oggi il Consiglio regionale ha recepito pienamente le indicazioni, di natura meramente tecnica e formale, del Governo sulla riforma regionale della sanità, che in questi mesi sta trovando piena applicazione. Come Regione siamo orgogliosi di avere emanato una legge di ampio respiro, che giorno dopo giorno renderà il nostro modello sanitario ancora più efficace e all'avanguardia". Lo ha scritto in una nota il capogruppo di Forza Italia nel Consiglio regionale della Lombardia, Gianluca Comazzi, dopo l'approvazione delle integrazioni al testo della riforma sanitaria di Regione Lombardia.

"Un testo - ha proseguito - pienamente condiviso con il Governo, che ne ha approvato sin da subito l'impostazione e i principi cardine. La Lombardia è anche la prima Regione ad avere predisposto una riforma sanitaria intercettando le risorse del Pnrr: 1,2 miliardi, a cui si aggiungono 800 milioni di risorse proprie, con una tabella di marcia che ci consentirà di realizzare i due terzi delle strutture territoriali entro il 2023, arrivando a raddoppiare le cure domiciliari. Grazie al vice presidente Letizia Moratti che, in sinergia con la maggioranza regionale, ha predisposto in tempi record una riforma sanitaria che fa della Lombardia un punto di riferimento per tutto il Paese e non solo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli