Lombardia: fondo da 1 mln per emittenti radiotelevisive e editoria online locale (2)

·1 minuto per la lettura
Lombardia: fondo da 1 mln per emittenti radiotelevisive e editoria online locale (2)
Lombardia: fondo da 1 mln per emittenti radiotelevisive e editoria online locale (2)

(Adnkronos) – I contributi sono destinati nella misura del 75% alle emittenti alle emittenti radiofoniche e televisive, per il restante 25% alle testate giornalistiche locali online con sede operativa in Lombardia. "L’informazione online e radiotelevisiva locale svolge da sempre un ruolo prezioso e riveste una funzione sociale fondamentale di presidio e di raccordo tra le istituzioni e i territori", spiega Fermi. "Nel periodo del lockdown, le televisioni e i siti di informazione online locali hanno svolto un ruolo insostituibile, informando in tempo reale sull’impatto della pandemia nel proprio territorio e dando comunicazione tempestiva dei provvedimenti di Sindaci e amministratori regionali. Con questo provvedimento vogliamo quindi riconoscere, valorizzare e incentivare ulteriormente questo importante ruolo svolto dall’editoria online e dall’emittenza radiotelevisiva al servizio dell’informazione locale e delle rispettive comunità”.

L’ascolto medio delle emittenti radiotelevisive locali nel periodo di lockdown è cresciuto del 37% (+3,8 milioni) arrivando a 14,4 milioni di persone sintonizzate nell’intera giornata. Specialmente le emittenti di carattere provinciale, che fondano la propria credibilità e riconoscibilità sulla rappresentazione di territori circoscritti, hanno fatto registrare un forte incremento degli ascolti, soprattutto nei territori più colpiti in primavera dalla crisi pandemica come Brescia e Bergamo.

Per le testate giornalistiche online, gli ultimi dati Audipress hanno registrato negli ultimi mesi un balzo del 31% nella lettura di copie digitali: addirittura il 77% per i periodici online, a fronte del 24% dei quotidiani.“Auspichiamo ora –conclude il Presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi- di poter predisporre misure legislative specifiche a sostegno anche dell’informazione locale cartacea, altro settore di straordinaria importanza il cui ruolo nelle comunità territoriali non è certo da meno di quello delle emittenti radiotelevisive e dell’editoria online".