Lombardia, Fontana: nuovo polo di Poste intercetta nuovi bisogni

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 22 giu. (askanews) - "Un evento importante per il territorio pavese e più in generale per l'intera Lombardia, un polo produttivo molto bello, funzionale e innovativo, che si inserisce in quel processo di trasformazione che deve accompagnare i cambiamenti nel modo di vivere e di spostarsi". Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha definito all'inaugurazione ilnuovo polo logistico di Poste Italiane a Landriano, in provincia di Pavia.

"Il ruolo delle istituzioni - ha aggiunto - è quello di osservare i cambiamenti del suo territorio intercettando i bisogni di imprese e cittadini, rimuovendo gli ostacoli alla crescita e allo sviluppo di quello stesso territorio. Per fare questo è necessario mantenere sempre attivo il dialogo tra mondo pubblico e privato. Entrambi hanno, infatti, necessità di comprendere i bisogni dell'altro".

"Il settore della logistica, anche a causa del suo sviluppo esponenziale degli ultimi anni - ha concluso Fontana guardando al nuovo impianto - è tra quelli che più di altri si è trovato ad affrontare la necessità di nuovi cambiamenti".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli