Lombardia, il 5 giugno escursioni con Ersav dedicate a fiume Lambro

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 1 giu. (askanews) - Domenica 5 giugno Ersav Lombardia, l'Ente Regionale per i Servizi all'Agricoltura e alle Foreste, organizza un "trekking urbano" dedicato ai luoghi del progetto ReLambro, che punta a rafforzare la funzione ecologica ed ecosistemica del fiume Lambro integrandola con le funzioni urbane. Il progetto è supportato da Comune di Milano, Municipio 3, Ersaf, Legambiente, Politecnico Dastu, Plis Media Valle Lambro ed è basato su una visione ambiziosa e su scala metropolitana, in cui la natura diviene occasione di riqualificazione della città. In questa visione, si legge in una nota della Regione Lombardia, spazi aperti agricoli, rogge, parchi, ambiti naturali e di fruizione, ma anche elementi dell'urbanizzato denso e delle attività produttive, se adeguatamente recuperati riqualificati e connessi, vengono visti come elementi di una vera e propria infrastruttura verde.

"L'iniziativa ReLambro Trekking Urbano è un ulteriore tassello che vede Ersaf impegnato nella promozione del Verde Urbano" ha commentato il presidente dell'Ente Regionale per i Servizi all'Agricoltura e dalle Foreste di Regione Lombardia. "Dopo le passeggiate all'interno delle cosiddette 'foreste urbane' l'orizzonte ora si allarga e coinvolge anche le importantissime 'zone umide' e di fiume: elementi fondamentali dello scenario paesaggistico delle zone di pianura e prealpine della nostra Regione. Sarà un viaggio alla scoperta dell'opera della natura, ma anche dell'opera dell'uomo impegnato nella conservazione e nella valorizzazione di un patrimonio ambientale inestimabile" ha proseguito il presidente.

L'evento è diviso in tre momenti, le persone sono invitate a partecipare dall'inizio oppure aggregarsi nelle tappe successive. L'escursione passerà attraverso zone normalmente non accessibili, sarà l'occasione per spiegare quali opere idrauliche interesseranno il fiume Lambro, la gestione delle piene in città, la protezione della biodiversità e come rendere gli spazi fruibili e sicuri per i cittadini e le cittadine. Alle 15.30 da via Rizzoli 70, con gli esperti del progetto si passerà attraverso il Sentiero degli alberi nuovi, le macchie seriali, la zona di Estensione Parco Lambro (EPL), l'area Inps a fianco di Rcs, a seguire si entrerà in Parco Lambro dal lato nord. Attorno alle 18 il gruppo arriverà all'area umida in via Feltre per inaugurare le nuove bacheche informative. L'ultima tappa sarà a Cascina Biblioteca dove rappresentanti delle istituzioni e gli studenti illustreranno il loro coinvolgimento.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli