Lombardia lancia app contro l'abbandono di animali in estate

fcz

Milano, 25 lug. (askanews) - Un app che offre la possibilità di rintracciare un animale smarrito direttamente dal proprio smartphone. E' una delle iniziative lanciate dalla Regione Lombardia contro l'abbandono di cuccioli, fenomeno tipico del periodo che precede le ferie estive. Una campagna di sensibilizzazione che prevede anche uno spot televisivo con il monociclista Giacomo Lucchetti in onda nella seconda metà di agosto e lo stanziamento di 1,2 milioni di euro contro il fenomeno del randagismo.

"La nostra volontà - ha spiegato il presidente Attilio Fontana - è cercare di risolvere problemi come il randagismo e l'abbandono degli animali di compagnia. Serve un cambiamento culturale che parte dal riconoscere il rapporto con il proprio animale non come un mezzo per divertirsi, ma come un essere vivente al quale ci lega affetto e rispetto. E' un percorso che deve partire fin dalle scuole e al quale stiamo già lavorando grazie al progetto 'amici di zampa'".

Si chiama "Zampa a Zampa" ed è messa a punto dagli esperti di Lombardia Informatica l'app che permette di consultare dal proprio smartphone le informazioni messe a disposizione dall'Anagrafe Animali d'Affezione Lombarda. Un dispositivo che, tra l'altro, accanto all'elenco degli animali smarriti ospitati nei canili regionale, presenta altre funzionalità come quella che permette di adottare un animale e visualizzare le strutture veterinarie accreditate sul territorio regionale. La nuova app, ha assicurato l'assessore al welfare Giulio Gallera, "è già stata scaricata su migliaia di smartphone e ha consentito di adottare tanti cuccioli".