Lombardia, Lega chiede rinvio limitazioni per veicoli diesel euro 4

Asa
·1 minuto per la lettura

Milano, 6 nov. (askanews) - Il vice capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Lombardia, Andrea Monti, ha presentato una mozione per chiedere la sospensione e il rinvio delle limitazioni per i veicoli diesel euro 4. Le limitazioni alla circolazione per i veicoli diesel Euro 4 dovrebbero iniziare a partire dall'11 gennaio 2021, così come è stato stabilito a giugno dagli assessori regionali di Lombardia, Emilia-Romagna, Piemonte e Veneto, in ottemperanza all'accordo di Bacino Padano del 2017. "Considerate però le recenti evoluzioni della pandemia e l'impossibilità di prevederne il protrarsi in modo oggettivo, ritengo sia necessario riconsiderare questa decisione, facendo slittare le limitazioni quantomeno all'autunno prossimo" scrive in una nota. "La situazione sotto il versante economico non è certamente semplice e non possiamo chiedere ai nostri cittadini ulteriori sacrifici in un momento simile. Tenuto conto anche di come le norme di contenimento del coronavirus abbiano sensibilmente diminuito la capienza del trasporto pubblico, costringendo la gente all'uso dei mezzi privati" ha aggiunto. La mozione chiede quindi di posticipare il tutto a dopo la data del 31 ottobre 2021, prevedendo inoltre, per usufruire della proroga, l'adesione al progetto MoVe-In di Regione Lombardia, nato per monitorare attraverso una scatola nera l'effettivo uso del veicolo e il preciso chilometraggio percorso".