Lombardia: Mattinzoli:, 'da Regione 30 mln per ristrutturare patrimonio Aler Milano'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 24 mag.(Adnkronos) – Regione Lombardia mette a disposizione di Aler Milano per interventi sul proprio patrimonio 30 milioni di euro. Si tratta di una cifra a suo tempo anticipata nell'ambito del piano di risanamento e che l'azienda avrebbe dovuto restituire. La decisione è stata assunta dalla Giunta regionale su proposta dell'assessore alla Casa ed Housing sociale, Alessandro Mattinzoli.

In pratica, Aler Milano, come previsto dalla legge regionale 4/2021, alla luce della complessa situazione dovuta all'emergenza Covid-19 che ha avuto impatto anche sulla morosità, invece di restituire i 30 milioni si impegna a utilizzarli direttamente nella ristrutturazione, riqualificazione e conservazione del proprio patrimonio. "Con questa delibera -ha osservato l'assessore- considerando anche i due anni così difficili e complicati, possiamo dire di aver raggiunto due risultati significativi. Il primo, 'dare respiro' gestionale ad Aler Milano. Il secondo, raccogliere, attraverso l'ascolto e il confronto con la gente nei quartieri popolari, i bisogni ampliati ulteriormente dalla pandemia". Come Regione, ha precisato Mattinzoli, "riteniamo quindi che queste risorse vadano condivise con Aler e indirizzate da noi verso le esigenze più attuali".

Regione Lombardia, da parte sua, definirà, tra l'altro, le modalità dell'impegno di Aler Milano, le tipologie ed i tempi degli interventi che dovranno essere effettuate e le modalità di rendicontazione dell'attività svolta. "Una delle emergenze che affronteremo -ha concluso l'assessore- è quella di creare le condizioni adeguate per una migliore qualità della vita anche ai portatori di handicap".