Lombardia, Moratti: Majorino? Io disponibile a dialogo con tutti

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 22 nov. (askanews) - "Ho avuto dialoghi con diversi livelli del Pd e ho riscontrato apertura e interesse ad approfondire i temi in maniera concreta, poi ha prevalso un'altra scelta, ma io continuo a essere disponibile al dialogo con tutti". Lo ha detto a SkyTg24 la candidata del terzo polo alle regionali del 2023 in Lombardia, Letizia Moratti, rispondendo a chi gli ha chiesto se sia fattibile o meno il dialogo con il candidato del centrosinistra, Pierfrancesco Majorino.

"Sono candidata con una lista civica aperta al dialogo con altre liste civiche o forze politiche che desidereranno misurarsi sui contenuti, in questo momento sostenuta dal terzo polo" ha ribadito. "Chi mi accusa di essere da una parte o dall'altra forse lo fa perché ha paura che io possa prendere i voti dell'una o dell'altra parte" ha proseguito Moratti.

L'ex vicepresidente della Lombardia, che ha annunciato "sorprese" relative a nuove forze a sostegno della propria candidatura, ha infine parlato dell'autonomia differenziata come di una "necessità" anche se, a suo parere, "non basta un'autonomia che passa delle competenze dallo Stato alle Regioni, ma le Regioni stesse devono essere più vicine ai territori" con priorità come la salute e il lavoro.