Lombardia, Palmeri: chi avversa Agenda Draghi non guidi Regione

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 28 lug. (askanews) - "Nelle elezioni regionali 2023 la prospettiva dell'Agenda Draghi, con le sue riforme e le sue risorse, non deve uscire dai programmi di chi vuole governare la Lombardia". Lo ha scritto in una nota il consigliere regionale lombardo Manfredi Palmeri, presidente del Gruppo 'Polo Civico - Lombardia Migliore'.

"Chi mette questi obiettivi fuori dal proprio percorso e anzi li avversa non può prendere in mano le redini di Palazzo Lombardia perché la nostra Regione sarebbe frenata, penalizzata, ridimensionata. Così come vanno rafforzati anche il processo di declinazione territoriale del Pnrr e quello per l'Autonomia voluta dai lombardi, con una sua concretizzazione che produca una reale utilità per loro dopo questi anni trascorsi invano" ha aggiunto.

"Per primi abbiamo dichiarato di essere pronti a discuterne e stiamo iniziando a lavorare proprio su questo. Nel prossimo mandato la nostra Regione deve poter rialzare la testa, riprendersi un ruolo di primazia non solo in Italia, ma anche in Europa, proporsi al mondo come area in cui investire, e continuare a migliorare la vita per le famiglie e le imprese. Per raggiungere questi obiettivi occorrono progetti di amministrazione affidabili e profili di candidature adeguate a una Lombardia migliore" ha proseguito.

"Con gli effetti negativi derivanti dalla crisi di Governo, con una pandemia non ancora risolta, con una guerra alle porte dell'Europa che porta nel nostro territorio tangibili effetti negativi, con una crisi energetica che aumenta i costi per cittadini e aziende, mettendo in grande difficoltà soprattutto le piccole e medie imprese, con un'inflazione che rischia di colpire la Lombardia in modo maggiore rispetto ad altri territori, il Polo apre a un confronto pure con le altre forze politiche, utilizzando questi mesi per preparare al meglio i prossimi anni" ha concluso Palmeri.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli