**Lombardia: Pd, 'sfuma Cottarelli? Ancora tutto in discussione'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 7 nov. (Adnkronos) – I dem lombardi la danno per chiusa, o quasi. "Cottarelli ci ha sempre detto che sarebbe stato in campo solo se ci fosse stata una coalizione Pd-Terzo Polo", spiega un senatore che segue da vicino la faccenda. "Difficile che accetti". Ma per il Nazareno le cose non stanno così, al momento: "No, è ancora tutto in discussione", si assicura.

Lo stesso Cottarelli, interpellato dall'Adnkronos, non ha confermato di essere fuori dai giochi: "Per ora preferisco non dire nulla", si limita a rispondere a chi gli chiede se, senza il Terzo Polo, non sarà in campo. Oggi lo ha riferito il sindaco di Milano, Beppe Sala: "Me lo aveva detto cento volte: io ci sono nella misura in cui sono candidato anche del Terzo Polo".

Ed è proprio sul sindaco di Milano che si concentrerebbero le aspettative nel caso venisse meno la disponibilità di Cottarelli. "Sala sarebbe la candidatura vincente, ma il problema è convincerlo", si osserva tra i dem lombardi. Quanto a Letizia Moratti e al Terzo Polo, anche chi ha cercato di tenere aperto fino all'ultimo il dialogo, considera la questione ormai chiusa e a chiuderla, è la riflessione, sarebbe stato Matteo Renzi: "Ormai è chiaro a tutti che non gioca a battere la destra, ma solo a distruggere il Pd".