Lombardia, pdl su governance Parco Sud il 15 novembre in Consiglio

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 14 set. (askanews) - Il Consiglio regionale della Lombardia discuterà il 15 novembre il progetto di legge sulla nuova gestione del Parco Agricolo Sud Milano. Lo ha stabilito nella riunione tra i componenti dell'Ufficio di Presidenza, i Capigruppo consiliari e i Presidenti delle Commissioni. La proposta di Risoluzione che prevede nuove misure di sostegno a favore della conciliazione famiglia/lavoro e per la tutela della maternità sarà al centro dei lavori del Consiglio regionale in occasione della seduta di martedì 4 ottobre, dedicata agli atti di indirizzo con lo svolgimento del question time e la trattazione di alcune mozioni. È questa la prima seduta che si terrà dopo le elezioni politiche del 25 settembre.

Nuova seduta calendarizzata per il 18 ottobre con all'ordine del giorno tre progetti di legge: le nuove regole per la realizzazione, localizzazione e gestione dei cimiteri per gli animali d'affezione; la fusione dei Comuni di Bardello, Malgesso e Bregano in provincia di Varese; l'ampliamento dei confini del Parco regionale del Serio che interessa porzioni dei territori dei Comuni di Covo, Pedrengo e Seriate in provincia di Bergamo. Nel corso della stessa seduta previste anche due proposte di atto amministrativo: il piano regionale dei servizi abitativi per il triennio 2022-2024 e il programma di sviluppo del settore commerciale.

Martedì 8 novembre seduta dedicata agli atti di indirizzo, mentre la settimana successiva il Consiglio regionale tornerà a riunirsi il 15 novembre per discutere altri tre progetti di legge: quello sul Parco Sud, un secondo che individua nuove norme per la prevenzione dall'esposizione delle persone alla radioattività naturale, un terzo frutto dell'abbinamento tra le proposte legislative presentate dalle varie forze politiche sulla figura del "caregiver". In discussione nella stessa seduta anche il Bilancio consolidato di tutte le società facenti parte del sistema regionale.

Martedì 29 novembre i lavori dell'Assemblea regionale prevedono all'ordine del giorno il progetto di legge promosso di concerto con la Ledha sul riconoscimento del diritto alla vita indipendente e all'inclusione sociale di tutte le persone con disabilità: nella stessa seduta la Risoluzione annuale al Documento di Economia e Finanza Regionale e il provvedimento di variazione del Bilancio del Consiglio regionale. Il 6 dicembre ultima seduta dell'anno dedicata agli atti di indirizzo, mentre la Sessione di Bilancio e a seguire la seduta ordinaria dovrebbero tenersi il 19, 20 e 21 dicembre.

Tra i progetti di legge in discussione nelle Commissioni e che potrebbero essere prossimamente portati all'attenzione dell'Aula, quello sulla definizione e il funzionamento delle unità spinali, quello sull'istituzione dello psicologo di base e il provvedimento sulle nuove disposizioni per gli insediamenti logistici.