Lombardia: presentato piano per ripresa economica, 297 mln in provincia Mantova

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 27 mag. (Adnkronos) – Ammontano a 297 milioni di euro gli interventi del Piano Lombardia per la ripresa economica nella provincia di Mantova illustrati questa mattina dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e dall'assessore agli Enti locali, Montagna e Piccoli comuni Massimo Sertori ai sindaci ed agli stakeholder. Gli incontri con gli esponenti delle istituzioni e delle categorie produttive sono stati moderati dal vice segretario generale vicario della Regione Lombardia Pier Attilio Superti.

"Lavorare 'insieme' -spiega il presidente Fontana- è sempre stata la cifra che contraddistingue le azioni di governo della Regione Lombardia e, in questo senso il ruolo e la presenza dei sindaci è fondamentale. La mia presenza a Mantova ha proprio il significato di proseguire il confronto, ascoltare le esigenze dei territori, valutare come sostenere la loro crescita dopo la pandemia, così come vogliamo fare con le risorse del Piano Lombardia".

Il governatore, rivolgendosi a sindaci e agli esponenti del mondo dell'economia ha evidenziato con orgoglio che la Lombardia, con il suo 'piano' da 4,5 miliardi ha di fatto anticipato, con risorse proprie, NextGenerationEu, il piano per la ripresa dell'Ue basato sul più cospicuo bilancio a lungo termine della storia dell'Ue: "E' il momento di costruire -dice Fontana- e, insieme, riusciremo a ripartire con determinazione e tornare ad essere punto di riferimento per il Paese. Ci vuole l'orgoglio, che tutti dobbiamo condividere, per rendere ancora più forte il ruolo della Regione Lombardia, avere una visione per il nostro futuro e valorizzare il capitale umano di cui disponiamo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli