Lombardia: protesta pendolari per taglio percorso sprint bus K521

Lzp

Milano, 13 set. (askanews) - Sono sul piede di guerra i pendolari che viaggiano sulla Tangenziale Esterna a bordo dei pullman Crema-San Donato-Rogoredo gestiti da Autoguidovie. Al rientro dalle vacanze infatti Autoguidovie ha deciso di cancellare l'Autostrada azzera-code dal tragitto-sprint della Linea K521. I mezzi non entrano più, dunque, sulla Melegnano-Agrate al Casello di Paullo con l'obiettivo, dichiarato dall'azienda locale nel 2017, di risparmiare ai passeggeri 10-15 minuti, ma percorrono l'Ex Statale 415 sino a terminare la corsa davanti alle fermate della Metropolitana Gialla e alla Stazione dell'Alta Velocità.

"La soluzione adottata dalla compagnia penalizza la qualità dei nostri spostamenti quotidiani - protestano i coordinatori del comitato che boccia la scelta di stralciare A58-TEEM dall'itinerario -. La società ci ha dirottato, infatti, su Arterie tanto congestionate da non garantire affatto orari sicuri nell'interscambio tra gomma e ferro". Altra cosa che i coordinatori del comitato contestano ad Autoguidovie è di aver effettuato la sperimentazione del percorso alternativo sulla Paullese tra luglio e agosto, quando il traffico è più fluido a causa delle ferie.

"Abbiamo promosso una raccolta di firme allo scopo di sensibilizzare i vertici dell'operatore circa l'esigenza di ripristinare il passaggio di K521 lungo A58-TEEM e A1", concludono i rappresentanti dei pendolari in rivolta.

Da parte sua Autoguidovie ha risposto che lo spostamento della Linea K521 lungo l'Ex Statale 415 comporta una lievitazione dei tempi di viaggio contenuta a fronte di un taglio chilometrico sostanzioso. "Resta il fatto che - concludono i rappresentanti dei pendolari -, al momento di inglobare, sia pure in via non definitiva, l'Autostrada taglia-file (33 chilometri da Melegnano ad Agrate raccordati con A1, A35-BreBemi e A4) e la Milano-Napoli nella tratta coperta dai bus Crema-San Donato-Rogoredo, la medesima società ipotizzava la riduzione del trasbordo da 55 a 45 minuti".