Lombardia, R.Cattaneo a New York per Forum cambiamenti climatici

Red-Asa

Milano, 23 set. (askanews) - Inizia oggi la missione istituzionale dell'assessore all'Ambiente e Clima della Regione Lombardia, Raffaele Cattaneo, a New York /(Usa), dove parteciperà alla 'Climate Week' e al forum delle Nazioni Unite sui Cambiamenti climatici, tre giorni di incontri, di appuntamenti e di scambio di best practice con altri Governi locali e partecipare a dibattiti nella sede della Nazioni Unite. La delegazione lombarda, composta, oltre che dall'assessore Cattaneo, anche dal direttore generale della Fondazione Lombardia per l'Ambiente Fabrizio Piccarolo e da alcuni funzionari dell'Assessorato all'Ambiente di Regione Lombardia, per gli eventi legati al forum delle Nazioni Unite sul clima è a ogni effetto parte della delegazione italiana al seguito del ministro dell'Ambiente e del presidente del Consiglio.

Fitta agenda di incontri e appuntamenti. L'assessore Cattaneo interverrà domani, nell'ambito della 'Climate Week', in una sessione di confronto sulle politiche sul clima tra i Governi locali e regionali provenienti da tutto il mondo, per portare l'esperienza della Regione Lombardia nelle politiche sulla sostenibilità ambientale e il cambiamento climatico. "La sostenibilità ambientale e il cambiamento climatico ci riguardano da vicino ed è fondamentale poter confrontare la propria esperienza con quelli dei Governi regionali e locali che stanno portano avanti politiche di contrasto al cambiamento climatico - ha commentato Cattaneo -. Migliorare la qualità dell'aria e combattere l'innalzamento della temperatura è una priorità mia e di questa amministrazione. Rappresenterò il modello di ambientalismo in 'salsa lombarda'. Quello a cui tendere è un nuovo modello di sviluppo, un green new deal in cui l'ambiente è il nuovo nome dello sviluppo. Non serve un ambientalismo ideologico, serve piuttosto una grande alleanza tra ecologia ed economia, tra ambiente e imprese".