Lombardia: Renzi, 'se fossi il segretario del Pd chiamerei di corsa la Moratti'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 3 nov (Adnkronos) – La Moratti "ha fatto una cosa di grandissimo rilievo. Lei dice, non posso accettare che provvedimenti ideologici inficino il mio lavoro in Lombardia. Non sta lanciando una candidatura ma una operazione di politica culturale molto interessante". Lo ha detto Matteo Renzi a L'aria che tira.

"Secondo me c'è una alternativa anche in Lombardia. Se fossi il segretario del Pd chiamerei di corsa Moratti e le direi, andiamo insieme. Se il Pd avesse voglia di vincere le elezioni in Lombardia chiamerebbe la Moratti. Ma il Pd di Letta la voglia di vincere….", ha aggiunto il leader di Iv.