Lombardia: 'Scuolazoo' firma manifesto redatto da under 35 per legge giovani

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 17 nov. (Adnkronos) – Questa mattina a Palazzo Lombardia l'assessore regionale ai Giovani, Comunicazione e Sviluppo Città metropolitana, Stefano Bolognini, e il presidente di OneDay Group, di cui fa parte lo storico brand Scuolazoo, Paolo De Nadai, hanno firmato il manifesto 'Generazione Lombardia', un documento redatto da giovani under 35 lombardi e parte integrante e fondamentale della legge regionale conosciuta come 'La Lombardia è dei Giovani'.

"Ringrazio Paolo De Nadai -ha dichiarato l'assessore Bolognini- perché ha voluto partecipare personalmente alla firma del manifesto dei giovani 'Generazione Lombardia', sottoscrivendone l'idea e i contenuti. Soprattutto, l'evento di oggi conferma e rinsalda ancora di più il rapporto tra Regione Lombardia e OneDay Group, il cui brand Scuolazoo rappresenta davvero un punto di riferimento per la GenZ e, più in generale, all'interno del mondo giovanile". Nel manifesto 'Generazione Lombardia' "i giovani hanno messo nero su bianco le loro proposte per il futuro della Lombardia. Ci hanno illustrato gli obiettivi ai quali vorrebbero che Regione Lombardia e le istituzioni si ispirassero su temi molto importanti e sentiti quali l'istruzione, la formazione, il lavoro, la sostenibilità ambientale, l'inclusione sociale, le pari opportunità e la partecipazione giovanile".

"I giovani – ha concluso Bolognini – devono essere coinvolti, ascoltati, incoraggiati. Devono essere protagonisti. E oggi, nei loro confronti, abbiamo rinnovato ad una sola voce un impegno molto importante: quello di continuare ad essere al loro fianco nel costruire la Lombardia del futuro". Come gruppo OneDay "rappresentiamo, attraverso le nostre company, milioni di ragazze e ragazze di tutta Italia, le loro necessità e i loro bisogni sono al centro delle nostre attività quotidiane -ha commentato Paolo De Nadai, presidente di OneDay Group e fondatore di Scuolazoo&WeRoad-. Sono ancora più contento quando il nostro sforzo si unisce a quello delle istituzioni. Infatti insieme, grazie alla nostra complementarità riusciamo davvero ad avere un forte impatto sulla presente e sul futuro delle nuove generazioni".