**Lombardia: Si: 'soddisfatti scelta Majorino, può aprire dialogo verso forze come M5s'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 17 nov.(Adnkronos) – "Sinistra Italiana Lombardia esprime soddisfazione per la scelta di Pierfrancesco Majorino come candidato del centrosinistra alle elezioni regionali in Lombardia". Lo si legge in una nota.

Il profilo dell’europarlamentare lombardo, spiega Si, corrisponde alle caratteristiche di una figura nettamente differente per storia, posizioni e credibilità a quelle di Attilio Fontana e Letizia Moratti espresse nel campo del centrodestra. È giunto il momento di stringere il confronto programmatico, sul quale si era lavorato in comune accordo anche con il M5S fino a luglio, e definire la piattaforma: "Sono soddisfatto di questo risultato che ci porta finalmente ad avere sul campo un profilo che marchi la differenza con le forze politiche avversarie -commenta Paolo Matteucci, segretario regionale Sinistra Italiana-. La storia di Pierfrancesco è credibile e siamo sicuri che la sua candidatura possa aprire anche il dialogo verso le altre forze politiche come il M5s che fino alle elezioni politiche sono state parte di questo percorso".

"La decisione presa oggi in Lombardia è molto importante perché le forze in campo hanno trovato un punto di convergenza da cui iniziare il confronto programmatico sia all’interno che all’esterno della coalizione. -aggiunge Tino Magni, neoeletto senatore per Alleanza VerdiSinistra-. Si tratta di una svolta unitaria che apre verso il campo largo".