Lombardia, Toti: poco comprensibile Moratti con centrosinistra

featured 1667964
featured 1667964

Genova, 8 nov. (askanews) – “Guardando dalla Liguria, francamente è qualcosa di poco comprensibile un vice presidente di una giunta di centrodestra che si candida con uno schieramento sostanzialmente di centrosinistra. Al netto della stima personale per Moratti, non ho capito con quale offerta e quale prospettiva”. Lo ha detto il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, parlando con i giornalisti a margine di un convegno della Cgil a Genova.

“Letizia Moratti – ha aggiunto il governatore ligure – è una donna che ha una storia importante. Mi pare che al momento ci sia solo una grande confusione, che si aggiunge a quella più generale del Paese. Forse – ha concluso Toti – questo Parlamento dovrebbe non frapporre indugio e dare corso a quelle riforme politico-istituzionali di sistema che consentano alle forze politiche di riorganizzarsi in un’offerta più coerente e logica”.