Lombardia, Verni(M5s): bene Moratti su bozza legge contro omofobia

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 27 ott. (askanews) - "Una battaglia che oggi ha visto una luce in fondo al tunnel. Un piccolo passo in avanti per il Progetto di Legge 109 'Norme contro la discriminazione determinata dall'orientamento sessuale e dall'identità di genere' a mia prima firma". Lo ha scritto in una nota il consigliere regionale lombardo del M5s Simone Verni, a proposito dell'intervento dell'assessore al Welfare e vice presidente della Regione Lombardia, Letizia Moratti, in Commissione congiunta II e III per esporre alcune piccole modifiche al testo del progetto di legge inerenti al proprio ambito di competenza socio sanitario.

"Condivido la proposta emendativa perché migliorativa del testo originario e una esposizione da parte di Moratti non pretestuosa e priva di faziosità, la quale ha sottolineato più volte l'importanza dell'ambito in cui si inserisce il progetto di legge. Fin dal principio di questo percorso ho più volte manifestato il desiderio che il Pdl 109 venisse affrontato esattamente con questo spirito costruttivo e propositivo, quindi ora mi aspetto una accelerata del percorso verso la sua discussione e approvazione in aula. I diritti vanno difesi e condivisi e non possono più aspettare", ha concluso il pentastellato Simone Verni.