Lombardia: via libera da Giunta regionale, 55mln per le politiche sociali (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Attraverso il raccordo operativo – ha spiegato l'assessore Locatelli – tra le Ats e i Comuni nell'ambito della Cabina di regia dovrà essere considerato attentamente il livello dei bisogni a cui rispondere, favorendo un’efficace azione di coordinamento nell'impiego delle diverse risorse a sostegno delle fragilità personali e con particolare riferimento agli interventi attuati in risposta all'emergenza da Covid-19. Gli Ambiti potranno, inoltre, destinare una quota delle risorse loro assegnate all'attivazione di interventi e servizi sociali resi necessari nella fase di emergenza pandemica, come il potenziamento di servizi di ascolto e informazione, il supporto psicosociale per la persona e la sua famiglia, in particolare per le estreme fragilità, la promozione di servizi di prossimità per i cittadini come la consegna di farmaci, pasti a domicilio, generi di prima necessità, il trasporto sociale per categorie fragili e gli interventi per minorenni con genitori sottoposti a ricovero o isolamento".