Lombardia: via libera a programma attività 2021 Fondazione ambiente

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 21 apr. (Adnkronos) – La Giunta della Regione Lombardia, su proposta del presidente Attilio Fontana, e di concerto con gli assessori Raffaele Cattaneo (ambiente e clima) e Pietro Foroni (territorio e protezione civile), ha approvato il programma attività istituzionali 2021 della Fondazione Lombardia per l'ambiente (Fla) e lo schema di accordo di collaborazione per ulteriori attività di interesse comune. Per uno stanziamento complessivo di 400mila euro.

"Il programma -spiegano gli assessori Cattaneo e Foroni- racchiude attività istituzionali di interesse internazionale, nazionale e regionale. Un contributo a 360 gradi, che guarda alla sostenibilità ambientale e all'affiancamento degli enti locali nelle attività di euro-progettazione". La Fondazione -spiega Cattaneo- sosterrà, come negli anni precedenti la definizione della politica ambientale regionale". Inoltre, "proseguirà nel lavoro, già intrapreso, di studio dei cambiamenti climatici, come il coordinamento del progetto 'Adamello270'. Un progetto scientifico attraverso il quale poter leggere la storia del ghiacciaio per capire le modifiche di clima e ambiente".

Questo è "un esempio concreto dell'attività scientifica della Fondazione, che studia 'il passato' per prevedere scenari futuri e indirizzare così le politiche regionali di contrasto ai cambiamenti del clima". Con Fla "proseguirà anche il lavoro sull'educazione ambientale e la collaborazione col ministero per l'Ambiente per il progetto Pon governance Creiamo Pa".