Lombardia: via libera a programma attività 2021 Fondazione ambiente (2)

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

(Adnkronos) – "Le collaborazioni scientifiche ad attività istituzionali sia nazionali che regionali -aggiunge Foroni- saranno numerose e significative. Partono dall'euro-progettazione nella programmazione 2021-2027, per proseguire nel supporto all'attività di scouting dei bandi europei e a un più ampio utilizzo dei fondi a programmi a gestione diretta dell'Unione Europea. Come pure all'aiuto per l'allineamento tra sfide e priorità 2021-2027 della programmazione regionale ed europea sui fondi strutturali e d'investimento".

Per quanto riguarda il profilo internazionale "meritano di essere sottolineati i progetti che riguardano l'ambiente -sottolinea ancora Cattaneo-. Dall'accreditamento presso le Nazioni unite e la partecipazione alla Conference of parties, ai PreCop26 e Youth4Climate2021. Da evidenziare il lavoro nella rete internazionale Regions4, per la strategia della macroregione alpina Eusalp e i Quattro motori d'Europa, come pure per Under2 Coalition e The climate group. Infine la collaborazione con la delegazione di Regione Lombardia a Bruxelles" .