L'Oms ha dichiarato lo stato di massima allerta per il vaiolo delle scimmie

Joao Luiz Bulcao / Hans Lucas / Hans Lucas via AFP

AGI - L'Organizzazione mondiale della Salute ha deciso di lanciare il suo più alto livello di allerta per cercare di frenare la fiammata di contagi di vaiolo delle scimmie, che ha colpito oltre 17 mila persone in 74 Paesi del mondo. Lo ha annunciato il direttore generale dell'Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesus durante una conferenza stampa a Ginevra. "Ho deciso di dichiarare un'emergenza di salute pubblica di portata internazionale". ha detto. In particolare, ha spiegato, il rischio è soprattutto alto in Europa mentre nel resto del mondo è "moderato".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli