L'Oms lancia l'allarme: "Impennata casi Europa, è la più preoccupante da mesi"

AGI - L'attuale picco di casi di Covid-19 in Europa è "il più preoccupante da mesi", afferma l'Organizzazione mondiale della Sanità sottolineando la lentezza "inaccettabile" del ritmo di vaccinazioni nei Paesi europei contro il Covid-19. "Il ritmo lento delle vaccinazioni prolunga la pandemia" sottolinea la direzione europea dell'Oms in una nota.