Londra 2012: invasione di profilattici australiani, scoppia caso al Villaggio

Londra, 7 ago. - (Adnkronos/Dpa) - Scoppia il caso 'profilattici australiani' al Villaggio olimpico. Caroline Buchanan, che gareggia domani nella BMX, ha pubblicato su Twitter la foto di un contenitore pieno di profilattici 'made in Australia' gia' battezzati 'kangaroo condoms'. Gli organizzatori dei Giochi hanno messo a disposizione degli atleti circa 150.000 profilattici forniti da un altro colosso del settore che e' partner ufficiale: secondo le norme, nel Villaggio olimpico possono essere portati prodotti personali ma non si possono svolgere attivita' di distribuzione. ''Faremo in modo che questi profilattici non vengano dati ad altri atleti'', ha detto una portavoce del Comitato organizzatore (Locog).

Per approfondire visitaAdnkronos
Ricerca

Le notizie del giorno