Londra 2012: in scena le due ''regine'' Vezzali e Pellegrini

(ASCA) - Londra, 28 lug - Insieme a Valentina Vezzali, e'

l'altra regina italiana nella rassegna a cinque cerchi.

Federica Pellegrini, ventiquattro anni il prossimo 5 agosto,

va all'assalto dell'oro nei 400 stile libero, specialita' di

cui detiene il titolo e il record del mondo. Ma che in piu'

di un'occasione le ha provocato crisi d'ansia.

Dal nuoto azzurro puo' arrivare un'altra medaglia, nei 100

rana, con Fabio Scozzoli, vice campione iridato. Nella stessa

gara, in acqua anche le donne. Filippo Magnini guida la 4x100

stile maschile. Nei tuffi, spazio alla coppia

Cagnotto-Dallape'.

Per la pallanuoto, esordio del Settebello contro

l'Australia. In mattinata al via la prova di ciclismo su

strada donne: Giorgia Bronzini, bicampionessa mondiale, a

caccia di riscatto in un'anno poco fortunato. Nel tiro a

volo, specialita' skeet, Chiara Cainero prova a bissare l'oro

di Pechino. Per il tennis, tra singolare e doppio, in campo

tre azzurri. In serata, la scherma, in pedana Aldo Montano,

nella sciabola. L'iridato in carica prova a riprendersi l'oro

conquistato ad Atene 2004. Sperando abbia smaltito del tutto

i problemi muscolari che l'hanno tenuto in dubbio fino

all'ultimo. Esordio difficile per l'Italvolley maschile,

contro la Polonia dell'ex ct azzurro Anastasi.

Ricerca

Le notizie del giorno