Londra, killer in lista per corso de-radicalizzazione

webinfo@adnkronos.com

Il sospetto attentatore di London Bridge, il 28enne Usman Khan, aveva fatto richiesta per partecipare ad un corso di de-radicalizzazione, dicendo di essere cambiato.  

"Vorrei partecipare a questo corso per provare alle autorità, la mia famiglia e la società che non ho più le stesse opinioni di prima del mio arresto. Per provare che allora ero immaturo e ora sono molto più maturo e voglio vivere come un buon musulmano e un buon cittadino britannico", si legge nella domanda scritta da Khan, diffusa da Itv news.  

Khan, che ieri è stato ucciso dalla polizia, era stato condannato nel 2012 per aver partecipato ad un complotto per attaccare la Borsa di Londra nel 2010. Dal 2018 si trovava in libertà vigilata.