Londra, la corsa in macchina finisce male

Sfrecciare a velocità folli per le strade cittadine può costare davvero molto caro. Lo sa bene un giovane guidatore che a Londra, nel lussuoso quartiere di Chelsea, a bordo di un'Audi Q7, a causa dell'alta velocità, ha perso il controllo del suv schiantandosi su alcune macchine posteggiate. Tra le auto distrutte, oltre alla Q7, una McLaren del valore di circa 300mila euro, una Bentley Bentyaga e una Porsche Cayenne. Ad avere la peggio sono state le vetture, il conducente se l'è cavata con qualche contusione alla testa ed è stato ricoverato in ospedale.