Londra, leader e monarchi si riuniscono per ultimo saluto a regina Elisabetta

La Imperial State Crown sulla bara della regina Elisabetta II

LONDRA (Reuters) - Leader e monarchi di tutto il mondo si sono riuniti a Londra per porgere l'ultimo saluto alla Regina Elisabetta in occasione di un funerale di Stato dall'inimitabile sfarzo, in occasione della scomparsa di una figura amatissima che ha unito la nazione durante i suoi 70 anni di regno.

Migliaia di persone si sono riversate per le strade per assistere al trasferimento del feretro della regina dalla storica Westminster Hall alla vicina Abbazia di Westminster, per poi proseguire verso il Castello di Windsor dove sarà deposta accanto al defunto marito.

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha reso omaggio alla regina 96enne, la monarca più longeva della Gran Bretagna, che si è guadagnata il rispetto quasi universale per il proprio operato al servizio del Paese, mentre questo vedeva ridursi e cambiare il proprio ruolo a livello mondiale.

"Siete stati fortunati ad averla avuta per 70 anni", ha detto Biden. "Lo siamo stati tutti".

Tra la folla giunta da tutta la Gran Bretagna e non solo, le persone si sono arrampicate sui lampioni e sono salite su transenne e scale per intravedere il corteo reale.

Altri milioni di persone guarderanno il corteo in televisione, a casa, in un giorno festivo proclamato per l'occasione. È la prima volta che i funerali di un monarca britannico vengono trasmessi in televisione.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Sabina Suzzi)