Londra, massa di grasso da 130 tonnellate ottura fogna in città

Bea

Londra, 12 set. (askanews) - Gli idraulici che lavorano nel sistema fognario londinese hanno scoperto una massa di grasso solidificato da 130 tonnellate, soprannominata "fatberg mostro", che ottura una tubatura di epoca vittoriana nell'est di Londra. Lo ha reso noto la compagnia idrica Thames Water. Gli operai potrebbero metterci fino a tre settimane per rimuovere le massa solidificata di grasso da cucina mescolato a salviette igieniche rinvenuta nel sottosuolo di un'importante arteria stradale a Whitechapel.

"Questo fatberg è il più grande che abbia mai visto. E' un vero mostro e ci vorranno molti uomini e macchinari per rimuoverlo, dato che è durissimo" ha detto il capo del settore rifiuti di Thames Water, Matt Rimmer. "Praticamente è come rompere il cemento. E' frustrante e queste situazioni sono del tutto evitabili, causate da grasso e olio scaricati nei lavandini e da salviettine igieniche gettate nei wc".

Le immagini mostrano il tubo bloccato dal fatberg lungo 250 metri. Una squadra di otto uomini rimuove dalle 20 alle 30 tonnellate al giorno usando getti d'acqua ad alta pressione per frammentare la massa che poi viene risucchiata in cisterne, ha spiegato Thames Water. Del peso di 11 autobus a due piani, il fatberg batte di gran lunga il record precedente: un mostro di grasso di 15 tonnellate trovato nel 2013 a Kingston, sudovest di Londra. Allora bastarono dieci giorni per ripulire la fogna. Ogni ora Thames Water stura tre tubature otturate dal grasso e cinque otturate da oggetti quali salviette a Londra e nella valle del Tamigi. L'azienda spende un milione di sterline al mese per tenere pulite le sue fognature.

(fonte Afp)

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità