Londra, in piazza anche gli antirazzisti pro Black Lives Matter

Ihr

Roma, 13 giu. (askanews) - Sebbene il movimento Black Lives Matter abbia annullato una manifestazione prevista per questo pomeriggio nel centro di Londra, diverse centinaia di attivisti antirazzisti si sono radunati a Hyde Park prima di dirigersi verso il centro citt. La polizia britannica ha chiesto loro di disperdersi alle 16 locali per evitare il rischio di scontri con attivisti di estrema destra.

L'associazione antirazzista "Hope Not Hate" aveva avvertito che diversi gruppi di tifosi delle societ calcistiche stavano progettando di partecipare, cos come i membri di movimenti di estrema destra come Britain First.

Questi contro-manifestanti sono venuti a "fare la guardia ai nostri monumenti", ha detto all'agenzia di stampa Pa Paul Golding, capo di Britain First. "Sono davvero stanco delle autorit che concedono due fine settimana consecutivi di atti di vandalismo contro i nostri monumenti nazionali", con particolare riferimento alla statua di Winston Churchill.

Altre manifestazioni contro il razzismo hanno avuto luogo oggi nel Paese, come a Brighton, sulla costa meridionale dell'Inghilterra, e a Liverpool, nel Nord.