Londra vuole vaccinare tutti gli adulti prima di dare dosi ad altri Paesi

·1 minuto per la lettura
Kwasi Kwarteng, ministro britannico per le attività produttive, a Londra

LONDRA (Reuters) - Kwasi Kwarteng, segretario britannico per gli Affari economici, ha detto che il Regno Unito è concentrato sulla vaccinazione dell'intera popolazione adulta, prima di essere in grado di fornire dosi in eccesso ad altri Paesi, come l'Irlanda.

"Ritengo che il nostro focus debba essere quello di cercare di mettere al sicuro la Gran Bretagna; vogliamo collaborare anche con altri Paesi, ma la priorità è quella di portare a termine le operazioni di vaccinazione", ha detto Kwarteng a Sky News.

"Se dovessero esserci delle dosi di vaccino in eccesso potremo condividerle, ma non ce ne sono al momento, abbiamo ancora un numero cospicuo di persone da vaccinare".

(Tradotto da Redazione Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)