Longobardo (FS): "Ultimi 2 anni ascoltate esigenze quotidiane persone"

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 giu. (Adnkronos/Labitalia) – "Negli ultimi due anni abbiamo capito che la persona nella sua totalità non è fatta a compartimenti stagni e apprende con tecniche orizzontali. Abbiamo lavorato cercando di rispondere alle esigenze principali dei dipendenti che sono, oltre al lavoro, la genitorialità e caregiver". A dirlo Paola Longobardo, responsabile People care Ferrovie dello Stato Italiane intervenendo all’evento ‘Il futuro del training: cosa abbiamo appreso sulle competenze negli ultimi due anni e come dobbiamo ripensare la formazione’, organizzato al Learning forum di Comunicazione Italiana, l’appuntamento italiano dedicato all’apprendimento nelle aziende e nelle istituzioni. Main partner dell’evento è Microsoft e media partner Adnkronos.

"Nella formazione – spiega – abbiamo lavorato sull'attenzione all'altro e sull'ascolto, andando a toccare la quotidianità delle persone".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli