Lonziano torna in Italia come nuovo Direttore brand Peugeot

·1 minuto per la lettura

E' un ritorno in Italia per Thierry Lonziano che dall'inizio di gennaio ha assunto il ruolo di Direttore Marchio Peugeot per il nostro paese, rispondendo gerarchicamente a Santo Ficili, Stellantis Country Manager Italy. Una nomina destinata - si sottolinea dal gruppo - "ad accompagnare ancor più lo sviluppo del brand Peugeot nel nostro Paese e la sua strategia di elettrificazione globale". Il 50enne Lonziano , che ha origini italiane, è entrato in Groupe Psa nel 1994 e a metà degli anni Duemila è arrivato nel nostro paese per ricoprire ruoli sempre più importanti in ambito commerciale, marketing e comunicazione. Lonziano ha poi ricoperto il ruolo di Direttore Marketing di Peugeot Italia, fino a quando non è stato chiamato a dirigere la direzione marketing in Francia per poi approdare alla guida del Marchio in Belgio e Lussemburgo fino a quando, a gennaio 2018, è stato nominato Direttore Marketing e Comunicazione Peugeot mondo, gestendo in prima persona la transizione elettrica del brand.

Oggi al manager spetta accompagnare la presenza del Leone nel nostro Paese con obiettivi ben precisi e ambiziosi: far salire Peugeot sul podio del mercato delle auto più vendute, raggiungere un mix di vendite Lev ricaricabili con la spina (100% electric o plug-in hybrid) del 20% e conquistare la prima posizione in termini di soddisfazione cliente. Obiettivi per i quali sarà cruciale l'accoglienza alla principale novità dell'anno, la Nuova Peugeot 308, finalista di Car Of the Year 2022 ed emblema della strategia “Power of Choice” del brand.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli