"L'operazione a Gaza richiederà tempo", avverte Netanyahu

AGI - "L'operazione a Gaza richiederà ancora tempo" e "continueremo quanto necessario, ma ce la faremo". Lo ha detto il premier israeliano, Benjamin Netanyahu spiegando che le forze israeliane hanno "colpito più di 1.000 obiettivi a Gaza, compresi mezzi sotterranei", dando un "duro colpo ad Hamas" ma non ancora definitivo.

L'esercito, ha continuato, ha anche abbattuto le "torri del terrore", ha aggiunto riferendosi ai grattacieli distrutti negli attacchi aerei israeliani. "Stiamo ricevendo un serio sostegno, soprattutto dagli Stati Uniti", "abbiamo il sostegno internazionale e lo stiamo utilizzando". 

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli