Lorella Boccia a Sanremo 2020: “No, lo guarderò in tv”

lorella boccia

La bella Lorella Boccia non sarà presente al Festival di Sanremo 2020 come valletta di Amadeus. L’ex ballerina di Amici ha di fatto smentito i gossip più recenti nel corso di un’intervista concessa a “Tv Sorrisi e Canzoni”. La consorte di Niccolò Presta vuole infatti prima cimentarsi in ambienti più tranquilli, per imparare la nuova professione di presentatrice. Del resto, è lecito che possa pensare di non sentirsi ancora in grado di calcare un palco così prestigioso come è quello dell’Ariston.

Solo da poco, infatti, la giovane campana ha iniziato a condurre dei programmi televisivi. Per questo ha deciso di proseguire pian piano su questa strada, prima di poter pensare di affrontare Sanremo. “Sanremo lo guarderò in tv, anche se il Festival resta il sogno di tutti i conduttori”, ha dunque precisato la danzatrice 28enne.

Lorella Boccia rifiuta l’invito

Gara canora a parte, Lorella Boccia tornerà al timone di Rivelo dal prossimo 19 dicembre. Si tratta dello show di Real Time dove la giovane incontra e chiacchiera con diversi personaggi famosi. Tra i prossimi ospiti della nuova edizione ci sarà anche Cecilia Rodriguez, ma il sogno della novella conduttrice resta sempre quello di intervistare Maurizio Costanzo. Per lei, infatti, il marito di Maria De Filippi resta uno dei più grandi giornalisti e presentatori italiani.

Nel contempo il matrimonio tra Lorella Boccia e Niccolò Presta procede a gonfie vele. Il figlio dell’agente di spettacolo e la ballerina napoletana sono più uniti che mai. Di recente, inoltre, hanno affrontato con forza e coraggio una brutta aggressione, che ha segnato tutti e due.