Lorenzini: le sue dichiarazioni sulla rottura tra i Damellis

·2 minuto per la lettura
sonia lorenzini damante de lellis
sonia lorenzini damante de lellis

Sonia Lorenzini, dopo essere uscita dalla casa del GF Vip, ha finalmente vuotato il sacco su un vecchio gossip che l’ha vista protagonista: le famose “corna” ricevute da Giulia De Lellis da parte di Andrea Damante. E’ davvero lei la causa della prima rottura tra i Damellis?

Sonia Lorenzini su Damante e la De Lellis

Ospite del programma social Casa Chi, Sonia Lorenzini ha finalmente raccontato la verità sul tradimento tra Andrea Damante e Giulia De Lellis. La cronaca rosa dell’epoca, infatti, la vedeva come ‘scappatella’ del dj veronese mentre l’influencer romana era concorrente del GF Vip. A distanza di anni da quel gossip, Sonia ha dichiarato:

“Non sono mai voluto entrare nello specifico della questione, perché all’epoca ho preferito risolvere con la diretta interessata e perché volevo tutelare la persona che stava con me. Tanto, se le persone vogliono etichettarti lo fanno. Io non ho mai visto mezza prova che avvalorasse questa tesi. Smentisco di essere stata la causa del libro ‘Le corna stanno bene su tutto’. Una parte di verità c’è, sicuramente”.

La Lorenzini non ha avuto nessun flirt con Damante, ma ha semplicemente ‘assistito’ ad uno strano contatto di lui con un’altra ragazza.

La verità di Sonia

Sonia, incalzata dal giornalista Gabriele Parpiglia, ha raccontato la sua verità. L’ex “Vippona” ha dichiarato di essere stata testimone di un qualcosa che potrebbe anche non essere mai successo. Ha ammesso:

“Io avevo presenziato a una serata a casa di qualcuno dopo una sera in discoteca. C’era Damante con una ragazza che arrivava dalla discoteca con lui e altre due persone di cui non voglio fare i nomi. Io non ho visto un tradimento da parte di Andrea con i miei occhi, motivo per cui non raccontai niente a Giulia. Quando lei ha saputo di questa serata, visto che non gliene avevo parlato, ha pensato che fossi io la persona con cui era stato Andrea. Al che, mi sono scusata per non averlo raccontato. Tra l’altro io e Giulia all’epoca non eravamo amiche ma solo conoscenti, siamo diventate amiche dopo. A distanza di un anno, noi non c’eravamo più parlate né viste, ci siamo incontrate a un evento. Ci siamo appartate e abbiamo avuto un chiarimento. Il giorno dopo lei mi ha scritto: ‘Grazie del chiarimento, un anno fa non ti avrei nemmeno ascoltata ma ora voglio credere alle tue parole'”.

Insomma, Sonia non è la causa de “Le corna stanno bene su tutto (ma io stavo meglio senza)”. La domanda, però, sorge spontanea: perché aspettare tanto tempo per smentire il gossip? Sono passati anni dal chiacchiericcio e questa dichiarazione, oggi, sembra dettata da altri scopi.