Lorenzo Crespi, sfogo Instagram: “Voglio una fine dignitosa”

lorenzo crespi

Lorenzo Crespi è tornato a sfogarsi sui social e a far preoccupare i suoi tantissimi fan, gli stessi che vorrebbero rivederlo in Tv nei panni di attore. L’uomo continua a sostenere di essere stato abbandonato da tutti e che le sue condizioni di salute ed economiche continuano a peggiorare. Come se non bastasse ha fatto delle dichiarazioni decisamente sconvolgenti.

Lorenzo Crespi: lo sfogo

L’attore Lorenzo Crespi è tornato a sfogarsi sui social. Attraverso il suo profilo Instagram, ha registrato una serie di Stories davvero preoccupanti. Il 47enne ha esordito: “Tutti i giorni mi chiedete sorrisi, serenità, spensieratezza… tutto quello che purtroppo io in questo momento non posso darvi… non avete idea… ma oggi sono questo… un uomo completamente lasciato solo… abbandonato a se stesso…”. Barbara D’Urso, nei mesi scorsi, ha provato ad aiutarlo, ma è stata un’impresa impossibile. La conduttrice più impegnata di Mediaset, che di solito riesce a portare a termine anche i compiti più difficili, con lui si è vista costretta a mollare la presa. Lorenzo l’ha accusata più volte, ma non abbiamo mai capito i motivi reali che hanno portato all’interruzione dei loro rapporti. A distanza di qualche tempo, Crespi ha spiegato che le sue condizioni, sia di salute che economiche, non sono affatto migliorate e che continua a vivere abbandonato a se stesso. In questi mesi ha ribadito più volte che tutti quelli che credeva fossero amici, gli hanno voltato le spalle e che le sue giornate trascorrono solo ed esclusivamente in compagnia del suo cane.

Le dichiarazioni sconvolgenti

Crespi, da quando è tornato a far parlare di sé, ha sempre fatto riferimento ad una morte che crede essere vicina. Ad oggi, ha confessato anche di aver fatto richiesta per poter partire come “Contractor” per cercare di trovare una “fine dignitosa”. Lorenzo ha ammesso: “ La gente odia veder star bene il prossimo… si mette in mezzo e distrugge tutto solo per il piacere di farlo… neanche nei peggiori incubi avrei mai immaginato una fine così… tanto da aver cercato anche di partire a Contractor per cercarmi una fine dignitosa… una morte da uomo… Non vi lascerò mai”. L’attore ha cercato di arruolarsi in una compagnia privata militare per cercare una “morte” da vero uomo. Già da queste sue dichiarazioni si comprende che la sua stabilità mentale, se così possiamo chiamarla, continua a vacillare sempre di più. Non sappiamo per quale motivo la sua candidatura non sia stata accettata, sempre ammesso che sia vero, ma possiamo anche immaginarlo. Subito dopo queste sue dichiarazioni, Lorenzo ha registrato una nuova Stories e si è scagliato contro alcuni fan. Il 47enne ha dichiarato: “Per l’ennesima volta mi sono aperto con voi… e per l’ennesima volta leggo commenti totalmente distanti da quello che ho scritto… scusatemi… non è colpa vostra… sarà il mio pessimo italiano… se quando scrivo nove su dieci non capiscono quello che voglio dire… pazienza… un forte abbraccio”. Speriamo che Crespi riesca, prima o poi, a dare un senso alla sua esistenza. Magari, potrebbe tornare a recitare, anche perché nel suo mestiere era bravo ed è un peccato che abbia buttato all’aria anni di carriera.