L'orgoglio gay scende in piazza a Belgrado

·1 minuto per la lettura

In centinaia hanno manifestato a Belgrado per l'annuale sfilata del gay pride.

Un appuntamento importante quello di quet'anno perché segna il 20 esimo anniversario dalla prima marcia a favore della comunità Lgbt. L'organizzatore Marko Mihajlovic:

"Questo è un grande anno per noi. Festeggiamo i 20 anni dal primo pride avvenuto nel giugno 2001. Molte cose sono cambiate nel frattempo e ci sono molte cose che devono ancora cambiare. Negli ultimi 20 anni la per la situazione LBGT è migliorata in modo notevole ma non in modo decisivo . Il cambiamento più grande è la visibilità della comunità".

Gli organizzatori hanno osservato in maniera scrupolosa il rispetto delle misure anticovid. Imponente il dispiegamento di agenti nel centro di Belgrado durante il corteo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli