L'ospedale cinese dei record avrà la rete 5G

L'ospedale dei record, che i cinesi stanno approntando a marce forzate per far fronte all'emergenza posta dall'epidemia di coronavirus, avrà una rete Internet 5G. A installarla saranno Zte e China Mobile, incaricati di fornire al Lei Shen Shan Hospital di Wuhan la tecnologia più avanzata.

Dopo aver ricevuto le notifiche della selezione della sede dell'ospedale, Zte e la filiale Hubei di China Mobile hanno analizzato la situazione attuale della rete. Zte ha sviluppato una soluzione per la costruzione della rete e ha fatto in modo che dal 26 gennaio il personale tecnico possa portare avanti la costruzione e l'espansione del network in loco. Una volta completato, l'ospedale soddisferà le esigenze di comunicazione e di trasmissione video di decine di migliaia di persone.

In questo progetto è stata commissionata anche la rete 5G, che può essere utilizzata per il supporto di telemedicina e per migliorare l'efficienza della cura dei pazienti. In futuro, l'espansione della capacità e la distribuzione del 5G indoor, saranno realizzate contemporaneamente alla costruzione dell'ospedale Lei Shen Shan. Si stima che più di 25.000 persone possano comunicare tra loro contemporaneamente.

Nella battaglia per il controllo dell'epidemia di Wuhan, Zte ha messo in campo centinaia di professionisti, affinché gli operatori possano avere il giusto supporto e i pezzi di ricambio per le apparecchiature fondamentali possano arrivare da Shenzhen soddisfacendo ogni emergenza al fine di garantire il funzionamento sicuro e stabile della rete di comunicazione.