Lotito inaugura Lazio Club Montecitorio: spero sogni si... -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 9 gen. (askanews) - Da parte sua, Paolo Trancassini ha sottolineato di "essere qui per ribadire la passione e l'amore per questa squadra che ci accomuna. Abbiamo la fortuna di amare questa squadra e questi colori e sono particolarmente contento di essere chiamato a ricoprire il ruolo di presidente. Ringrazio il Presidente Lotito per essere presente al battesimo di questo club e per quello che sta facendo: oggi la Lazio è guardata da tutti come una squadra sana, molto forte, dai valori importanti, dall'onestà. Abbiamo scelto il nome Lazio Club Montecitorio 1900 per rimarcare una delle cose che più di altre ci contraddistingue: noi siamo nati nel 1900 e siamo la prima squadra della Capitale".

"Abbiamo deciso di far ripartire il Lazio Club Montecitorio per i tanti lavoratori del Palazzo. L'adesione al club darà il via ad una serie di iniziative sociali che saranno in linea con lo spirito della Lazio: valori di aggregazione e la correttezza che ci contraddistingue. Miglior compleanno non potevamo avere", ha aggiunto Claudio Mancini, vicepresidente Vicario e deputato del Partito democratico.

I soci fondatori del Lazio Club Montecitorio 1900 sono: Paolo Trancassini (Fratelli d'Italia) - Presidente Lazio Club Montecitorio 1900; Claudio Mancini (Pd) - Vice presidente; Luca Frusone (M5S), Sestino Giacomoni (Forza Italia), Sara De Angelis (Lega) - direttivo; Giorgio Mulè (Forza Italia), Gabriele Lorenzoni (M5S), Riccardo Zucconi (Forza Italia), Andrea Delmastro (Fratelli d'Italia), Carmela Bucalo (Fratelli d'Italia), Francesco Lollobrigida (Fratelli d'Italia), Paolo Barelli (Forza Italia), Manuel Tuzi (M5S), Raffaele Trano (M5S) - soci fondatori.