Lotta tra la vita e la morte dopo incidente per oltre un mese: 30enne non ce la fa e muore

·2 minuto per la lettura
Incidente autostrada A30
Incidente autostrada A30

Una dura lotta durata 40 giorni a causa di un incidente stradale avvenuto vicino Palma Campania. Michele Siciliano, uomo di 30 anni originario di Camposano, è morto dopo oltre un mese di agonia. Il 30enne ha subito gravi danni in seguito all’impatto avvenuto sull’autostrada A30, precisamente all’altezza di Palma Campania.

Incidente sull’autostrada A30

A causa dell’impatto l’uomo si era fratturato bacino, tibia e perone di entrambe le gambe, lesioni gravi anche in altre zone del corpo. Prima il ricovero in ospedale a Nola, poi il trasferimento all’ospedale del Mare di Napoli. Dopo 40 giorni tutto è cambiato, adesso la brutta notizia del decesso di Michele a soli 30 anni. La notizia è stata diffusa da il Gazzettino Vesuviano. Nonostante alcuni interventi chirurgici Michele è deceduto a 30 anni. L’incidente è avvenuto mentre il 30enne stava rientrando da una da una località balneare.

Incidente sull’autostrada A30, la situazione

Diversi i messaggi di cordoglio scritti da amici e conoscenti di Camposano e anche di altri paesi. Il profilo social di Michele è pieno infatti di commenti dopo la sua prematura scomparsa causata dall’incidente avvenuto sull’autostrada A30 all’altezza dello svincolo di Palma Campania.

Incidente sull’autostrada A30 vicino Palma Campania, non è l’unico caso

Un altro grave incidente è avvenuto a Ranica, in provincia di Bergamo. Daniele Gandossi ha perso la vita a soli 25 anni in un incidente in moto. Nel violento schianto sono rimaste coinvolte due moto e due auto. Daniele era alla guida della sua moto Ducati. Nello schianto sono state coinvolte due auto e due moto. Il ragazzo di 25 anni ha perso la vita nell’impatto. Stava guidando la sua moto Ducati quando ha sbandato a causa dell’urto con la prima automobile. A questo punto ha urtato la seconda vettura e anche uno scooter. Il giovane è stato sbalzato dalla sella ed è finito sull’asfalto.

Un grave incidente stradale è avvenuto durante la mattinata di sabato 31 luglio 2021 nella cittadina di Bucine, in provincia di Arezzo. Una vettura ha sbattuto contro un muretto ed è successivamente terminata in un fosso. A bordo vi erano due persone, entrambe sono decedute. Le vittime sono un uomo di 87 anni e una donna di 70 anni. L’episodio è accaduto in via di Piana.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli