Lotti di Cornflakes ritirati per presenza di microtossine cancerogene

Cornflakes
Cornflakes

Sul sito ufficiale del Ministero della Salute è apparsa l’ennesima allerta alimentare di questo inzio di 2022. Questa volta il richiamo riguarda dei Cornflakes di mais da agricoltura biologica a marchio Crownfield.

Lotti di Cornflakes ritirati dal mercato: la nota del Ministero della Salute

I lotti di Cornflakes di mais incriminati sono quelli da agricoltura biologica a marchio Crownfield, pesano 375 grammi e riportano le date di scadenza 29/05/2023, 30/0/.2023 e 04/06/2023. Questi Cornflakes sono stati prodotti in Germania da Nordgetreide GmbH Co. KG e vengono distribuiti ai supermercati di marchio Lidl. Il Ministero della Salute ha specificato di aver ordinato il ritiro dal mercato a causa della possibile presenza, all’interno del prodotto, di alcune microtossine cancerogene. Pertanto, il consumo di questo alimento è altamente sconsigliato, per tutti coloro che ne avessero già comprato alcune scatole.

Cosa sono le aflatossine

Le microtossine di cui si parla si chiamano aflatossine e sono prodotte da diverse specie fungine. Hanno un’elevatissima tossicità e, talvolta, possono essere rintracciate in alcuni prodotti alimentari destinati al consumo umano o animale. In particolare, esse si possono trovare nei prodotti a origine vegetale, come per l’appunto, i cereali di mais.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli