Lotus Eletre: debutta a Milano l’Hyper SUV elettrico

(Adnkronos) - Lotus Eletre è un Hyper SUV completamente elettrica, progettata nel Regno Unito. È disponibile con potenze a partire da 600 cavalli per un'autonomia di circa 600 chilometri.

Lotus Eletre è la prima auto di serie al mondo a supportare la tecnologia di guida intelligente grazie al LIDAR.

Presentata in anteprima presso la sede di Garage Italia Milano, dopo la Evija, il nuovo SUV è il secondo modello firmato Lotus a esser dotato di un motore completamente elettrico.

Peter Horbury, Senior Vice President Design Lotus Group, ha commentato: "La Eletre rappresenta una rara opportunità creativa nel campo della progettazione di auto ad alte prestazioni: la possibilità di partire da un foglio bianco e sviluppare un veicolo completamente nuovo, che porta il brand in una direzione completamente diversa. C'è stato un rapporto di lavoro molto stretto e grande collaborazione tra gli studi di progettazione Lotus di Warwickshire e Hethel. Il risultato è un ‘Hyper-SUV’ veramente diverso da quelli presenti sul mercato; il propulsore elettrico ha ispirato un design ‘cab-forward’ che riprende l'iconico layout a motore centrale delle auto sportive Lotus, creando un look e una posizione unici nel segmento dei SUV. L'arrivo della Eletre segna l'inizio di una nuova era di SUV elettrici puri".

Ben Payne, Managing Director Lotus Tech Creative Centre, ha aggiunto: "L'Eletre è un veicolo completamente elettrico dalle prestazioni all'avanguardia che incarna emozione, intelligenza, prestigio e, come prima auto lifestyle del marchio, stabilisce lo standard per ciò che seguirà. Abbiamo preso l'iconico linguaggio di design delle auto sportive Lotus e lo abbiamo evoluto con successo in un Hyper-SUV elegante ed esotico".

Tantissima la tecnologia presente a bordo, il principale elemento che spicca osservando il suo stile è la “porosità”, principio aerodinamico secondo cui l’aria passa attraverso l’auto, le numerose prese d’aria presenti nella zona anteriore, laterale e posteriore, hanno il compito di aumentare l’efficienza aerodinamica della vettura, limitando al tempo stesso il peso.

Prodotta nel sito produttivo di Wuhan in Cina, le prime consegne partiranno dal 2023.