In Louisiana danni e allagamenti dopo l’uragano Ida: 2 morti

·1 minuto per la lettura
featured 1490474
featured 1490474

Roma, 31 ago. (askanews) – Allagamenti, strade come fiumi, alberi abbattuti, oltre un milione di case senza corrente elettrica; la Louisiana fa i conti con i danni causati dal passaggio dell’uragano Ida. Il bilancio dei morti è salito a due: una persona è stata uccisa da un albero caduto nella città di Prairieville e un’altra mentre cercava di attraversare una strada allagata a New Orleans. Ma il governatore dello Stato, John Bel Edwards, teme che il numero possa aggravarsi.

Supportata dalla Guardia Nazionale, l’Agenzia per la Gestione delle Emergenze degli Stati Uniti (FEMA) ha inviato più di 5.200 persone per aiutare le vittime, ha detto il Pentagono.

Nella città di LaPlace, a Ovest di New Orleans, colpita duramente dall’uragano, si lavora incessantemente per salvare i residenti intrappolati nell’acqua, con l’aiuto di elicotteri, camion e barche.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli