De Luca: è priorità sicurezza sismica scuole e infrastrutture

Psc

Napoli, 3 set. (askanews) - "La sicurezza sismica delle opere strategiche, delle scuole e delle infrastrutture è sempre stata una priorità di questa amministrazione. In un territorio altamente a rischio sismico vogliamo supportare i Comuni nel miglior modo anche con contributi finalizzati alla valutazione della vulnerabilità sismica degli edifici". Così il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, commentando la pubblicazione sul Burc di un avviso rivolto agli enti locali che dovranno indicare le opere che maggiormente necessitano di verifiche sismiche con uno stanziamento fino a 4 milioni di euro da parte del governo regionale. "Si tratta della sicurezza dei cittadini avere edifici e infrastrutture sicure. Le amministrazioni spesso si trovano a non avere risorse per gli studi di vulnerabilità, atto necessario alla richiesta di fondi per la messa in sicurezza delle opere. Un impegno che - ha aggiunto De Luca - avevamo preso con gli amministratori e i cittadini per la loro sicurezza e che permetterà, inoltre, di avere molte opportunità di lavoro per i tecnici specializzati in Regione Campania", ha concluso.