De Luca:dazi voluti da Trump saranno misura disastrosa per tutti

Psc

Napoli, 3 ott. (askanews) - "I dazi voluti da Trump danneggiano la nostra economia, le nostre produzioni di qualità. Mettono a rischio i nostri posti di lavoro. Chissà cosa ne pensano oggi, quelli che in Italia festeggiavano e saltavano in piazza quando è stato eletto Trump". Così, il governatore della Regione Campania, Vincenzo De Luca, commentando la politica del presidente degli Stati Uniti d'America.

"Dal loro punto di vista, a breve, sarà una politica utile, ma sul lungo periodo sarà - ha proseguito - una misura disastrosa perché isola gli Stati Uniti e apre una guerra commerciale sul piano mondiale e alla fine rischia di determinare processi di crisi e di recessione pesantissimi per il mondo intero". Secondo De Luca, i risultati ottenuti dagli Usa dopo l'elezione di Trump sono stati: "Annullamento delle politiche ambientali, nessun vincol per le emissioni atmosferiche, l'apertura di pozzi petroliferi dal golfo del Messico all'Alaska". Eppure, quando fu eletto per sedere alla Casa Bianca "c'era ce era felice. Ricordo Beppe Grillo che saltava in piazza contro la casta".