De Luca firmerà un nuovo provvedimento sul Covid

Campania, nuova ordinanza in attesa di firma

Nuova ordinanza per la Campania, multa per chi non indossa la mascherina nei luoghi chiusi o a bordo dei mezzi pubblici, treno compreso. L’ammenda arriva fino a mille euro con obbligo, per i passeggeri, di scendere e rinunciare alla corsa. Il provvedimento di Vincenzo De Luca che contiene anche questa norma, verrà firmato entro stasera.

Campania, nuova ordinanza alla firma

Questa decisione è stata presa a seguito di un meeting tra il governatore della Campania e l’unità di crisi per l’emergenza Coronavirus. In merito alla situazione epidemiologica nella regione, con la nuova ordinanza s’invitano le forze dell’ordine a controllare con più rigore i cittadini, dissuadendo gli assembramenti e l’inosservanza delle regole.

Inoltre, chi arriva dalle aree extra Schengen e dagli altri Stati “non contemplati dall’art.6, comma 1 DPCM 11 giugno 2020 e/o previsti dall’art. 1, comma 2 dell’Ordinanza del Ministro della Salute 30 giugno 2020”, dovrà rispettare una quarantena di 14 giorni, che sia cittadino straniero o italiano.

De Luca preoccupato per la Campania

Esclusi dalla “black list” della Regione Campania, tutti gli Stati membri dell’Unione Europea, quelli facenti parte dell’accordo di Schengen, il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, Andorra, Principato di Monaco, Repubblica di San Marino e Stato della Città del Vaticano. Il provvedimento dovrebbe entrare in vigore dalla mezzanotte di oggi, 24 luglio 2020, fino al 31.

Il governatore Vincenzo De Luca si è detto molto preoccupato per i suoi cittadini, pochi rispettano le regole anti Coronavirus. “Dobbiamo essere responsabili e adottare misure rigorose, altrimenti ve lo dico chiaro, non arriviamo a settembre”, ha dichiarato durante una diretta su Facebook.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.